Gestione magazzino ricambi 
////

Per un’efficace gestione del magazzino è necessario ottimizzare processi quali: ricevimento, collaudo, stoccaggio, prelievo, spedizione merce e inventario.

Ricevimento merce

L’integrazione tra Where Automotive ERP e la piattaforma TecCom consente di ricevere tutti i documenti di carico tramite EDI TecCom (bolle, fatture, ecc.) direttamente sul gestionale, così da velocizzare tutto il processo di ricezione merce. Where ERP prevede anche la possibilità di gestire un magazzino di transito fra il momento della ricezione del documento elettronico e il momento dello scarico del mezzo.

Collaudo merce

Tale processo permette il controllo dei materiali e il loro spostamento dall’ area di collaudo al nodo logistico nella ubicazione opportuna. Con Where ERP è possibile effettuare il collaudo merce sia tramite terminalini in radiofrequenza, sia da terminale. Il successivo trattamento di eventuali esiti negativi riscontrati in fase di collaudo merce (materiale difettoso, materiale non conforme, materiale mancante, ecc.) permette di ottimizzare la gestione del magazzino e del contratto col fornitore.

Stoccaggio Merce

Where ERP permette la definizione delle ubicazioni del materiale nei diversi magazzini dividendole fra ubicazioni di prelievo ed ubicazioni di stock. E’ possibile procedere, all’ interno dello stesso magazzino, al posizionamento del materiale in diverse ubicazioni per spostamento o per “abbassamento” da ubicazioni di stock ad ubicazioni di prelievo

Prelievo merce

In Where ERP le liste di prelievo preparate per lo smistamento verso altri magazzini o il trasferimento verso i clienti possono essere processate tramite terminale RF in modo da rendere la fase di prelievo rapida e in modo da ridurre gli errori tramite lettura del codice a barre del materiale.

Spedizione merce

Where permette di ridurre al minimo gli errori nella preparazione delle unità di spedizione e nella documentazione relativa con il processo di packing. In questa fase il materiale prelevato viene ricontrollato, tramite lettura del codice a barre, per formare le unità di spedizione (colli e/o pallet); al termine del processo si ottiene tutta la documentazione necessaria: d.d.t., packing list, etichette collo, lettera di vettura.

Inventario

In questo processo vengono riallineate le giacenze contabili con le giacenze fisiche in modo che non vi siano differenze. Where prevede un inventario a rotazione e un inventario annuale.