Gestione delle scorte
////

Un'adeguata gestione delle scorte costituisce un vantaggio competitivo per qualunque impresa commerciale.
Con Where Automotive ERP l’azienda può realizzare delle vere e proprie politiche di reintegro merci, sulla base di innumerevoli modelli che possono essere parametrizzati in maniera personalizzata anche in presenza di strutture organizzative complesse (filiali, negozi in franchising, aziende controllate).
La gestione dinamica delle scorte di Where ERP usa due criteri fondamentali per il riordino:

  • 1. Politiche di riordino a quantità fissa
    Il riordino avviene in lotti noti a priori, ma in istanti non noti a priori.
  • 2. Politiche di riordino a periodo fisso
    Il riordino avviene in quantità non note a priori, ma in istanti determinati a priori.

A questi metodi di riordino si aggiungono criteri quali livellamento dei magazzini (trasferimento merce sovra scorta da altri magazzini) e scelta del fornitore da cui comprare (minore lead time, migliori condizioni, ecc.)
Nel calcolo dei reintegri delle scorte Where può considerare disponibilità e fabbisogni degli articoli alternativi all’articolo di riferimento, permettendo di fatto l’ottimizzazione degli acquisti.

Tramite un’apposita funzione è possibile definire se e come considerare i codici alternativi nelle politiche di reintegro.